La miniera non sfruttata

La miniera non sfruttata

Prima che i venti di crisi diventassero tempesta Parlamento e governo erano da poche settimane al lavoro sul nuovo decreto legislativo riguardante il turismo, un lavoro cruciale per un settore fondamentale che rappresenta il 10% del pil e l’11,6% dell’occupazione. Ora che, a ridosso della pausa estiva incombe la crisi di governo, viene da domandarsi […]

Il “gap verde” dell’Italia

Il “gap verde” dell’Italia

Tutela dell’ambiente e crescita economica non sono in conflitto. Ma bisogna allontanarsi dalle ideologie

Appello alla politica

Appello alla politica

La differenza tra un politico e uno statista è che il primo guarda alle prossime elezioni, il secondo alle prossime generazioni. E, ora che l’ultima, ennesima, campagna elettorale si è chiusa, si è aperta una nuova, ulteriore, possibilità per provare a raddrizzare la rotta di questo Paese. La politica ha infatti l’occasione di intervenire con […]

L’errore del salario minimo

L’errore del salario minimo

L’idea ora tanto di moda di fissare a 9 euro lordi il minimo di paga oraria per gli italiani potrebbe all’apparenza sembrare una norma di giustizia sociale, ma è in realtà un boomerang per imprese, lavoratori e economia. Non c’è dubbio che i salari in Italia siano troppo bassi, ma non è semplificando il tema, […]

Non solo flat tax

Non solo flat tax

La flat tax è tornata di moda, rilanciata anche per famiglie e imprese. Il governo ha anche deciso una riapertura dei termini della rottamazione ter, cioè di una procedura che consente agli italiani di mettersi in pace con il fisco e che ha avuto un grande successo, visto che vi hanno aderito finora un totale […]

Si-Tav, madre di tutte le battaglie

Si-Tav, madre di tutte le battaglie

Siamo all’ultima chiamata. Oggi scadono i bandi per la Tav e in aula al Senato si discuterà il decreto sblocca-cantieri, con un emendamento che potrebbe consentire la nomina di un commissario all’opera, se essa verrà definita “strategica”. E che sia strategica non ci sono dubbi. Sia in quanto tale, sia come simbolo del nostro collegamento […]

IL PAESE DEI FURBI

IL PAESE DEI FURBI

C’è il rischio distorsione ottica. Se per il Segretario Vaticano, il cardinale Parolin, la disobbedienza civile dell’elemosiniere del Papa, oltre a riattivare la luce agli occupanti morosi, serviva ad accendere i riflettori, è bene che questi illuminino ciò che è solitamente in ombra. E cioè le difficoltà degli imprenditori e dei cittadini che le regole […]

IL CORAGGIO DI TAGLIARE

IL CORAGGIO DI TAGLIARE

Il dibattito sulle province è finto, visto che non sono mai state abolite se si escludono le indennità a consiglieri e presidenti. Segno che la macchina pubblica è ancora quella “bestia” ingorda e difficile da mettere a dieta. Ma, visto che tra pochi mesi saremo costretti a scegliere se aumentare o meno l’iva, bisogna fare […]

CRESCE LA DISTANZA TRA SOCIETÀ E POLITICA

CRESCE LA DISTANZA TRA SOCIETÀ E POLITICA

La distanza tra la realtà e la politica è sempre più ampia. Lo dimostrano la quantità di adesioni ai due principali provvedimenti bandiera del governo, reddito di cittadinanza e “quota 100” per le pensioni. Al di là delle discussioni teoriche sulla bontà dei provvedimenti, infatti, sono i numeri a smentire le previsioni di chi li […]

Sbloccate lo sblocca-cantieri

Sbloccate lo sblocca-cantieri

Nel Def si attribuisce allo sblocca-cantieri un potenziale di crescita di un decimale di pil in più. Ma la spinta benefica del settore delle costruzioni potrebbe essere assai maggiore. Solo che il decreto approvato del governo ha dei difetti formali, visto che è stato approvato “salvo intese” ed è quindi privo di un testo completo […]