Se non cambia RDC, costretti ad assumere in nero

Se non cambia RDC, costretti ad assumere in nero

A nome dei 370 mila associati che rappresenta Confimprenditori, devo annunciare che a breve dovremo per forza autodenunciarci. Ad oggi è infatti sempre più difficile assumere persone mettendole in regola. La maggioranza di chi percepisce il Reddito di Cittadinanza non vuole un regolare contratto di lavoro, perché altrimenti perderebbe il diritto al sussidio di Stato. […]

ENERGIA: PAGHIAMO GLI ERRORI DEL PASSATO

ENERGIA: PAGHIAMO GLI ERRORI DEL PASSATO

È inutile piangere sul latte versato, bisogna evitare di perseverare negli errori del passato. Se oggi ci ritroviamo in una profonda crisi energetica che rischia di portare centinaia di migliaia di imprese al collasso lo dobbiamo alla situazione emergenziale scaturita dall’aggressione della Russia all’Ucraina. Ma non solo. Per 30 anni, infatti, la classe politica non ha solo sottovalutato il problema, ma lo ha volutamente ignorato. Oggi la realtà ci presenta il conto: bollette alle stelle, pescherecci e camion fermi per il caro carburante, imprese che chiudono, lavoratori in cassa integrazione.

UN’ALTRA ENERGIA, PER NON RIPETERE I VECCHI ERRORI

UN’ALTRA ENERGIA, PER NON RIPETERE I VECCHI ERRORI

C’è voluta la tragedia della guerra per far capire a tutti quanto l’ideologia ambientalista abbia fatto davvero male all’Italia. Siamo infatti ufficialmente in “pre-allarme” energia perché il conflitto in Ucraina mette a rischio le forniture di gas dalla Russia, che coprono il 45% del nostro fabbisogno. Purtroppo, avendo negato per un malinteso ecologismo tutte le […]

Il conto per le imprese

Il conto per le imprese

Per mesi la politica si è impegnata a recitare (tristi) parti in commedia nel Romanzo Quirinale, è ora la realtà presenta il conto a famiglie e imprese: bollette alle stelle, mancanza di materie prime, lavoro che manca per chi lo cerca e imprese che non trovano lavoratori che cercano. Sarebbe ora di tornare a occuparsi […]

Il caro bollette che uccide le Pmi

Il caro bollette che uccide le Pmi

Partiti, parlamentari, perfino le istituzioni: tutti molto impegnati a giocare la partita del Quirinale, risucchiati nel vortice di trattative, negoziati e nel totonomi. Al contempo però, se non se ne fossero accorti, i prezzi dell’energia sono schizzati talmente in alto da mettere in crisi le famiglie e diventare insostenibili per molte attività, in particolare per […]

Manovra: un colpevole ritardo

Manovra: un colpevole ritardo

Ogni manovra finanziaria, che è la legge più importante dell’anno, è da sempre oggetto di molteplici interessi che si intrecciano e si sovrappongono, vista la quantità e la delicatezza dei temi su cui interviene. E ogni manovra finanziaria, compresa la prima del governo Draghi, arriva sistematicamente in ritardo sulla tabella di marcia. Questo esecutivo, sempre […]

Il salario minimo non è la soluzione

Il salario minimo non è la soluzione

In un mondo ideale sarebbe perfino giusto, ma nella realtà l’introduzione del salario minimo genera più danni che benefici. E, purtroppo, ultimamente il tema è stato riproposto da Pd e 5stelle, ma come al solito in modo superficiale e come soluzione semplice a problemi complessi. È vero, in Europa si sta lavorando a una direttiva […]

Decreto sostegni 2021: le Pmi siano tutelate, non vincolate

Decreto sostegni 2021: le Pmi siano tutelate, non vincolate

Si era detto che con il nuovo governo le misure non sarebbero più state uguali per tutti, in gergo “a pioggia”. Invece, qui sembra scendere un diluvio che non fa differenze. Nel decreto sostegni, che dovrebbe essere approvato venerdì, la proroga del divieto di licenziamenti riguarderebbe infatti tutte le aziende, senza selezione, con la sola […]

Le Pmi tornino subito in agenda

Le Pmi tornino subito in agenda

Che fine ha fatto la crisi economica? Il cambio di governo ha inebriato il Paese. Commentatori e stampa si sono lasciati andare a elegie sperticate, eccessivamente premature. Noi vorremmo valutare alla prova dei fatti. Dopo qualche settimana di rodaggio il nuovo esecutivo si sta giustamente concentrando sul piano vaccinale necessario per combattere la diffusione del […]

Serve lockdown immediato per salvare imprese e italiani

Serve lockdown immediato per salvare imprese e italiani

Confimprenditori aveva pubblicamente chiesto di andare in lockdown a novembre, cosicché nei mesi successivi si potesse riaprire con regolarità, a partire dagli impianti sciistici e da bar e ristoranti durante le festività natalizie. Avevamo ragione ma non siamo stati ascoltati. Purtroppo, invece di fare programmazione come gli altri Paesi, di ripartire con forza quando possibile, […]