Search
Close this search box.

CCNL - Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro >

Lavoro: Confimprenditori, Aderiamo al “patto sociale” di Brunetta

“Confimprenditori sottoscrive il “patto sociale” lanciato dal presidente del Cnel, Renato Brunetta, sulle pagine de “Il Foglio”. Siamo in prima linea e ci mettiamo a disposizione per trovare gli strumenti necessari per realizzare questo ambizioso piano di crescita della produttività e dei salari. Ogni imprenditore che si rispetti deve essere orgoglioso di poter pagare di più i propri collaboratori, ma deve essere messo in condizioni di poterlo fare. Per questo, come ha giustamente sottolineato il presidente Brunetta, serve una forte collaborazione fra tutte le parti in causa. E noi ci siamo”.

 

Lo ha detto il presidente di Confimprenditori, Stefano Ruvolo, in risposta all’articolo del presidente del Cnel, Renato Brunetta, pubblicato oggi sulle pagine de “Il Foglio”.

 

“Confimprenditori con il proprio Manifesto per l’Europa ha richiesto alle istituzioni europee un piano sistemico di investimenti pubblici che favorisca la crescita delle piccole e medie imprese e aumenti la produttività a livello europeo. Dalle infrastrutture all’intelligenza artificiale, passando per la sicurezza sul lavoro, le piccole aziende che costituiscono il tessuto sociale ed economico europeeo devono essere sostenute dalle istituzioni affinché siano messe in condizione di aumentare la produttività e gli stipendi. Non possiamo dunque che aderire al “patto sociale” del presidente del Cnel. Confimprenditori è con Brunetta”.

Articoli Recenti

Accedi all'area riservata