Un progetto che potrebbe porre fine all’utilizzo del cartaceo.

L’assegno digitale è diventato realtà.

Tutto merito di una startup italiana. E’ il caso di Paydo Srl fondata da Donato Vadruccio e Massimo Grizzi il cui successo è arrivato soltanto qualche mese fa. Dalla loro parte la creazione di Plick, dell’assegno digitale. Ecco quindi il modo più semplice di fornire ai correntisti una modalità di pagamento mobile che sia semplice e sicura.

Sono tre le caratteristiche fondanti il prodotto. Non è necessario conoscere l’Iban del beneficiario, non servono app e, a differenza dell’assegno cartaceo, al momento del pagamento è possibile impostare una data di incasso futura. In tal senso è possibile inviare subito al beneficiario la conferma irrevocabile, con esito immediato alla scadenza, anche se festivo. Plick punta dunque a superare i limiti strutturali dell’assegno tradizionale. Lo fa servendosi delle attuali tecnologie già esistenti. Basta possedere uno smartphone e un conto corrente. Non occorre nemmeno che la propria banca aderisca a Plick come, invece, deve fare la banca del pagatore.

Il pagamento irrevocabile tramite Plick ha soltanto bisogno del numero di cellulare o dell’indirizzo email del beneficiario. Quest’ultimo procede all’incasso inserendo il proprio Iban e la banca del pagatore gli accredita i fondi con un SCT (Sepa Credit Transfer). L’app, allora, notifica l’esito sia al pagatore sia al beneficiario. Il servizio offerto da Plick è stato inserito, per gli istituti di credito che offrono la possibilità di utilizzarlo, in piattaforme già esistenti di internet banking e mobile

Plick sarà offerto alle banche europee per rendere disponibile ai propri clienti un nuovo modo di effettuare pagamenti in mobilità a chiunque in modo semplice e sicuro. Attraverso il solo indirizzo e-mail o il numero di telefono del beneficiario sarà possibile inviare pagamenti in tutta l’area SEPA senza bisogno che il beneficiario sia registrato al servizio senza che la sua banca sia necessariamente aderente.

Una delle grandi innovazioni di Plick è la possibilità di impostare una data di incasso futura, inviando da subito al beneficiario la conferma irrevocabile, con esito immediato alla scadenza, anche se festivo. Le banche europee renderanno disponibile Plick attraverso le proprie piattaforme.

Ad oggi Plick può già contare sull’adesione di una serie di banche.