Le piccole e medie imprese rappresentano il sistema nervoso centrale del paese. Dal loro andamento e dalla loro crescita dipende l’economia nazionale. Il “Rapporto 2017 su crescita e lavoro” del centro studi di Confimprenditori – presentato il 9 novembre alla sala Aldo Moro della Camera dei deputati – analizza le politiche utili a rendere le pmi più competitive e a migliorare il loro rapporto con le istituzioni pubbliche. Il report individua una politica economica alternativa alla logica degli incentivi del Jobs act e fornisce dati e analisi su capitoli essenziali come spending review, nuovi voucher, ticket licenziamenti, split payment e debiti della Pa con le aziende.

 

Leggi il report 2017 di Confimprenditori.

Integrazione report sui nuovi voucher