La quarta rivoluzione industriale non spaventa Matteo Salvini, segretario della Lega Nord. Per affrontarla al meglio, però, è fondamentale “non vivere di nostalgia, cancellare leggi sbagliate come la riforma Fornero e rivedere la “buona scuola” all’insegna di maggiori investimenti sulla formazione”. L’intervista completa nel video di Confimprenditori.