Tags

Alluvione: bene fondo per le imprese

“Come associazione lo riteniamo un atto dovuto verso quella parte dei nostri iscritti che ha visto la propria azienda e la propria attività subire danni provocati dall’alluvione. Il nostro impegno è sempre stato e sempre sarà quello di sostenere in tutti i modi possibili, dentro e fuori le istituzioni, i nostri imprenditori. Ogni giorno lavoriamo per rappresentare e portare avanti gli interessi dei nostri associati affinché vengano riconosciuti i giusti diritti e le giuste condizioni alle loro aziende. Questa volta abbiamo però scelto di fornire un contributo diretto e immediato per dare un segnale forte. Volevamo un intervento che desse ai nostri associati la possibilità di rialzarsi dopo un disastro che ha messo in ginocchio molte realtà imprenditoriali dell’Emilia Romagna. In un contesto di continua emergenza come quello che stiamo vivendo è urgente e indispensabile promuovere iniziative concrete che sostengano le aziende e incoraggino gli imprenditori italiani ad andare avanti. Sostenere i nostri associati significa sostenere le nostre imprese, i lavoratori e le loro famiglie che sono l’anima del nostro Paese. E noi siamo sempre al fianco dei nostri imprenditori”.

Medioriente: A rischio Export, serve tavolo con il governo

“Come associazione lo riteniamo un atto dovuto verso quella parte dei nostri iscritti che ha visto la propria azienda e la propria attività subire danni provocati dall’alluvione. Il nostro impegno è sempre stato e sempre sarà quello di sostenere in tutti i modi possibili, dentro e fuori le istituzioni, i nostri imprenditori. Ogni giorno lavoriamo per rappresentare e portare avanti gli interessi dei nostri associati affinché vengano riconosciuti i giusti diritti e le giuste condizioni alle loro aziende. Questa volta abbiamo però scelto di fornire un contributo diretto e immediato per dare un segnale forte. Volevamo un intervento che desse ai nostri associati la possibilità di rialzarsi dopo un disastro che ha messo in ginocchio molte realtà imprenditoriali dell’Emilia Romagna. In un contesto di continua emergenza come quello che stiamo vivendo è urgente e indispensabile promuovere iniziative concrete che sostengano le aziende e incoraggino gli imprenditori italiani ad andare avanti. Sostenere i nostri associati significa sostenere le nostre imprese, i lavoratori e le loro famiglie che sono l’anima del nostro Paese. E noi siamo sempre al fianco dei nostri imprenditori”.

Made in Italy: Sostenere imprese che esportano

“Come associazione lo riteniamo un atto dovuto verso quella parte dei nostri iscritti che ha visto la propria azienda e la propria attività subire danni provocati dall’alluvione. Il nostro impegno è sempre stato e sempre sarà quello di sostenere in tutti i modi possibili, dentro e fuori le istituzioni, i nostri imprenditori. Ogni giorno lavoriamo per rappresentare e portare avanti gli interessi dei nostri associati affinché vengano riconosciuti i giusti diritti e le giuste condizioni alle loro aziende. Questa volta abbiamo però scelto di fornire un contributo diretto e immediato per dare un segnale forte. Volevamo un intervento che desse ai nostri associati la possibilità di rialzarsi dopo un disastro che ha messo in ginocchio molte realtà imprenditoriali dell’Emilia Romagna. In un contesto di continua emergenza come quello che stiamo vivendo è urgente e indispensabile promuovere iniziative concrete che sostengano le aziende e incoraggino gli imprenditori italiani ad andare avanti. Sostenere i nostri associati significa sostenere le nostre imprese, i lavoratori e le loro famiglie che sono l’anima del nostro Paese. E noi siamo sempre al fianco dei nostri imprenditori”.

Manovra: ci aspettiamo un segno di attenzione verso le imprese 

Nel percorso parlamentare di discussione e approvazione della legge di bilancio, ci aspettiamo un segno di attenzione verso le imprese. Abbiamo pubblicamente apprezzato molte scelte nel testo base presentato dal governo: dalle Zes alla stabilizzazione del taglio del cuneo avvenuta il Primo Maggio scorso, così come l’intervento sui primi scaglioni Irpef. Manca invece qualcosa che […]

Tassi: per le aziende siamo a livelli insostenibili, è “tassa Lagarde”

La politica ci rifletta, e batta un colpo senza rifugiarsi dietro il paravento dell’autonomia della Banca Centrale Europea   I dieci rialzi consecutivi dei tassi decisi da Francoforte stanno creando effetti sempre meno sostenibili per le aziende, senza peraltro che il problema dell’inflazione sia stato risolto  È una specie di anomala “tassa Lagarde”: la Bce […]

Salario minimo: non abbiamo bisogno di interventi dirigisti.

Meglio tagliare le tasse e rinnovare i contratti L’Italia non ha bisogno di interventi dirigisti in materia di salario minimo, che peraltro – secondo alcuni osservatori – potrebbero perfino innescare effetti peggiorativi rispetto ai tantissimi lavoratori che godono di un trattamento salariale e normativo migliore.     Semmai, esistono due strade più sicure da percorrere: da […]

Seguici sui social

Confimprenditori con lo stesso slancio ed il coraggio delle proprie scelte è al fianco di imprenditori e liberi professionisti.

Sede operativa

© 2016 - 2023 CONFIMPRENDITORI | C.F. 92020470834 | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY

Powered by MG Vision