C’è una nuova scadenza per la trasmissione del rapporto biennale per le pari opportunità, con riferimento agli anni 2016 e 2017, precisamente esso coincide con la data del 30 giugno 2018. Mediante decreto del 3 maggio 2018, il Ministero del Lavoro ha inoltre fornito specifiche indicazioni sulla nuova procedura da seguire per poter procedere con la redazione e trasmissione del rapporto periodico sulla situazione del personale maschile e femminile, ai sensi di quanto previsto dall’articolo numero 46 del Decreto Legislativo numero 198 dell’11 aprile 2006, recante il Codice della pari opportunità tra uomo e donna. A tale codice si può certo riconoscere il merito di aver provveduto ad un riordino sostanziale della materia della parità di genere. Quali sono i soggetti obbligati, il contenuto del rapporto e quali i soggetti a cui va trasmesso tale rapporto? A questi e ad altri interrogativi risponde il nostro esperto in Diritto del lavoro, l’Avv. Giovanni Di Corrado, Direttore del Centro Studi Confimprenditori, nel suo recente articolo, pubblicato sulla rivista Guida al lavoro.